Nevi verrucosi Firenze

Nevi verrucosi Firenze: di cosa si tratta?

I nevi epidermici sono dovuti a una crescita eccessiva dell'epidermide (ovvero lo strato superiore della pelle). Queste lesioni sono presenti alla nascita (50) o si sviluppano durante l'infanzia (soprattutto nel primo anno di vita). L'anomalia deriva da un difetto dell’ectoderma, cioè lo strato esterno dell'embrione che dà origine a epidermide e tessuti neurali.

Per la rimozione dei nevi verrucosi Firenze rivolgiti ad un professionista della chirurgia estetica e dermatologica come il Dott. Tommaso Agostini.

Nevi verrucosi epidermici: quali sono le cause?

Ci sono due copie di ogni gene, uno derivato dalla madre e l'altro dal padre. Esistono quindi due popolazioni di cellule della pelle che contengono sia i geni della madre sia i geni del padre (mosaicismo). Se una di queste popolazioni di cellule della pelle è anormale, tale anomalia si traduce in aree localizzate di pelle ispessita. 

I nevi epidermici sono distribuiti lungo le cosiddette linee di Blashko. Queste linee sono le tracce acquisite da gruppi di cellule geneticamente identiche negli embrioni. Ricerche recenti hanno individuato mutazioni puntiformi nei geni della cheratina a supporto di questa teoria. Il gene anomalo si trova nelle cellule del nevo epidermico ma non nella pelle normale. Fortunatamente, i nevi epidermici molto raramente colpiscono più di un membro della famiglia. 

Nevi verrucosi epidermici: dove si sviluppano

I nevi epidermici di solito insorgono sul tronco e sugli arti, mentre sono rari sul viso e cuoio capelluto. La maggior parte dei nevi verrucosi sono di forma lineare e situati su un solo lato del corpo (unilaterale). 

Nelle fasi iniziali, si presentano come macchie piatte color marrone chiaro o scuro, che si ispessiscono con l'avanzare dell'età.

Nevi verrucosi epidermici: possibili complicazioni

La maggior parte dei nevi epidermici rimangono invariati in età adulta e non causano alcun problema. Tuttavia, molto raramente all'interno della lesione può svilupparsi un altro tumore, anche maligno,(cheratoacantoma, carcinoma basocellulare o il carcinoma a cellule squamose). 

Pertanto, se all'interno di un nevo epidermico appare un nodulo (dolente o meno) è fondamentale richiedere al più presto una visita medica specialistica.

Nevi verrucosi epidermici: trattamento

Gli unici trattamenti validi ed efficaci dei nevi epidermici sono la rimozione con laser CO2 o con interventi di chirurgia plastica o malformativa.

Trattamento dei nei verrucosi Firenze, Roma, Viterbo e Pistoia

I nevi epidermici sono lesioni derivate da un difetto dell’ectoderma, che causa la crescita eccessiva dello strato superiore della pelle, generando formazioni anomale dalla nascita o nei primi anni di vita. Sebbene nella maggior parte dei casi rimangano invariati anche in età adulta, in alcuni casi i nevi verrucosi epidermici possono dar luogo alla formazione di un tumore, anche maligno, all'interno della lesione (cheratoacantoma, carcinoma basocellulare o il carcinoma a cellule squamose). 

Per prevenire l'insorgenza di tumori della pelle, si raccomanda vivamente di eseguire la mappatura dei nevi con visita dermatoscopica, soprattutto in presenza di lesioni cutanee anomale che causano preoccupazione, o qualora la storia personale di esposizione al sole o quella clinica familiare costituiscano fattori di rischio aumentato. L'esame dermatoscopico, ad oggi considerato lo strumento di prevenzione più efficace, può essere eseguito nella clinica più vicina al paziente. 

Effettuare la rimozione dei nevi verrucosi Firenze non è mai stato così semplice grazie alla professionalità e all'esperienza pluriennale del Dott. Agostini.

Prenota una visita medica specialistica per la rimozione dei nei verrucosi Firenze.