Addominoplastica Firenze

Addominoplastica Firenze: rimuovere il grasso in eccesso dall'addome

L’addominoplastica è un’operazione indicata per la rimozione della cute e del grasso in eccesso a livello della porzione più bassa dell'addome (addominoplastica tradizionale), cioè per la correzione dell’addome globoso o dell’addome pendulo. Viene effettuata in pazienti che abbiano subito una perdita di peso o in pazienti di sesso femminile in cui il profilo addominale si è alterato a causa di una o più gravidanze. Con questo intervento chirurgico è possibile eliminare anche le smagliature nella parte bassa dell’addome. 

L’intervento di addominoplastica può venire associato a quello di liposuzione o liposcultura per ottenere un risultato estetico e funzionale migliore (lipo-addominoplastica). A seconda dei casi può essere necessario intervenire anche sulla muscolatura addominale che, specialmente nelle pluripare, si presenta alterata e distanziata (diastasi dei muscoli retti) con aumentato rischio di laparocele, ovvero la formazione di un'ernia sulla cicatrice del parto.

In pazienti ex-obesi si può asportare la cute in eccesso anche a livello addominale mediano (addominoplastica "fleur-de-lis") o ancora si può associare all’intervento di addominoplastica tradizionale quello di torsoplastica per la rimozione della cute in eccesso a livello del dorso (addominoplastica circonferenziale).

Infine, nei pazienti che presentino uno scarso eccesso di tessuti molli addominali o nei casi in cui sia controindicato un intervento chirurgico maggiore (diabete, forte fumatore, terapie croniche di cortisone o antinfiammatori, dismetabolismo…) l'atto operatorio diventerà di minore invasività (mini-addominoplastica).

Per interventi di addominoplastica Firenze rivolgiti ad un professionista della chirurgia estetica come il Dott. Tommaso Agostini.

Addominoplastica Firenze, Pistoia, Viterbo: programmazione intervento

Il candidato migliore per l'addominoplastica è un paziente in buona salute, con un accumulo più o meno esteso di tessuto adiposo, non migliorabile con la dieta e l'esercizio fisico. 

L’intervento chirurgico deve essere effettuato in sala operatoria generalmente in regime di day-hospital e nei casi più importanti con ricovero in clinica per 1 o 2 notti.

Addominoplastica: tecnica chirurgica

Lo scopo dell’addominoplastica è quello di appiattire l’addome, ricostruire la parete addominale, asportare il grasso e la cute in eccesso e ricostruire anche l’ombelico. Le incisioni chirurgiche vengono praticate a livello del terzo inferiore dell’addome, subito al di sopra del pube. 

La cicatrice, seppur di lunghezza variabile a seconda dell’eccesso cutaneo da asportare, viene nascosta all’interno degli slip, risultando quindi invisibile anche durante il periodo estivo. 

L’intervento viene eseguito in anestesia generale o anestesia spinale a seconda del singolo caso. La durata è di circa 3 ore.

Addominoplastica: periodo post-operatorio

I punti di sutura sono riassorbibili e non è necessario rimuoverli, con grande soddisfazione del paziente; generalmente vengono posizionati 1 o 2 drenaggi che sono rimossi nei giorni successivi. 

Già all’indomani dell’addominoplastica il paziente deve camminare e riprendere in modo graduale tutte le normali attività fino a un recupero completo, che avviene dopo 15-20 giorni. Per circa 1 mese dopo l’intervento è necessario indossare una panciera elastica. 

Le cicatrici, che subito dopo l’intervento sono molto sottili, tendono ad arrossarsi intorno al terzo mese, per poi schiarirsi del tutto nel giro di 8-12 mesi. È possibile prendere il sole dopo circa 12 mesi. La sensibilità della cute sarà diminuita per poi riprendere gradualmente in circa 4-6 mesi.

Addominoplastica: risultati

I risultati dell’addominoplastica sono già visibili e tangibili subito dopo l’intervento chirurgico ma, a causa della lesione dei vasi linfatici a livello addominale, il risultato viene considerato definitivo dopo circa 4-6 mesi, tempo durante il quale i tessuti tenderanno a sgonfiarsi. 

Al fine di mantenere un buon risultato estetico quanto più possibile duraturo è opportuno mantenere un peso corporeo stabile seguendo le comuni regole di condotta che identificano una vita sana.

Effettuare interventi di chirurgia estetica quali l'addominoplastica Firenze non è mai stato così semplice grazie alla professionalità e all'esperienza pluriennale del Dott. Agostini.

Prenota una visita medica specialistica di chirurgia plastica per l'intervento di addominoplastica Firenze.