Fibroma Firenze

Fibroma Firenze: cosa sono

I fibromi sono tumori benigni (non cancerosi) costituiti da tessuto fibroso o connettivo. Poiché derivano dal tessuto mesenchimale (un tipo di tessuto connettivo lasso), i fibromi duri o molli possono crescere in tutti gli organi. 

Il termine "fibroblastico" o "fibromatous" è usato per descrivere i tumori simili al fibroma, mentre il termine fibrosarcoma è riservato a tumori maligni (cancerosi).

Effettuare la rimozione chirurgica del fibroma Firenze non è mai stato così semplice grazie alla professionalità e all'esperienza pluriennale del Dott. Agostini.

 

Fibromi: tipologie e categorizzazione

Ci sono due fibromi comunemente riscontrati sulla pelle, ovvero il fibroma duro (dermatofibroma ) e il fibroma morbido (fibroma pendulo o skin tag).

1. Fibromi duri o dermatofibromi

Il fibroma duro è composto da molte fibre e poche cellule. Se appare sulla pelle, ci troviamo in presenza di una forma particolare di cheloide nota come dermatofibroma.

Fibromi duri o dermatofibromi: come si riconoscono

Un dermatofibroma è un fibroma di forma circolare e di colore viola/brunastro contenente tessuto cicatriziale, che di solito riguarda gambe o braccia. Si palpa al tatto come lesione dura della pelle.

Fibromi duri o dermatofibromi: cause

Le cause dei dermatofibromi non sono completamente note. Alcuni sono causati da punture di insetti o altre interruzioni della pelle.

Fibromi duri o dermatofibromi: opzioni di trattamento 

I dermatofibromi possono essere rimossi chirurgicamente ma, trattandosi di lesioni profonde, bisogna prevedere residui cicatriciziali.


2. Fibromi penduli

Rispetto al dermatofibroma, il fibroma morbido o fibroma pendulo (skin tag o pendulans fibroma) è composto da più cellule e meno tessuto fibroso. I siti di insorgenza prediletta sono collo, ascelle o inguine, palpebra, solco sottomammario.

Fibromi penduli: cause

Non vi sono fattori scatenanti accertati, ma i fibromi penduli insorgono più frequentemente nei luoghi in cui la pelle è strofinata da indumenti, specialmente in zone con ambiente caldo e umido. I fibromi non provocano dolore a meno che non diventino irritati o infiammati.

Fibromi penduli: possibili trattamenti

Se sono sgradevoli o fastidiosi possono essere rimossi nei seguenti modi:

  1. tagliando la base con un bisturi sterile o forbici
  2. cauterizzare il tag
  3. congelare il tag off con azoto liquido
  4. chirurgia laser

Trattamento del fribroma Firenze, Roma, Viterbo e Pistoia

Il termine fibroma si usa per indicare delle formazioni benigne di tessuto fibroso o connettivo, che possono presentarsi in forma dura o molle. I fibromi duri (o dermatofibromi) sono una manifestazione peculiare di cheloide contenente tessuto cicatriziale, che si riconosce per la forma circolare e il colore brunastro/viola, mentre i fibromi penduli (o skin tag) sono formazioni di cellule che riguardano tipicamente palpebra, collo, ascelle, solco sottomammario o inguine.

Per la rimozione del fibroma Firenze rivolgiti ad un professionista della chirurgia estetica  e dermatologica come il Dott. Tommaso Agostini.

Prenota una visita medica specialistica per la rimozione del fibroma Firenze.