Dupuytren Firenze

La contrattura di Dupuytren Firenze: di cosa si tratta?

E' una condizione che colpisce le mani e le dita. Può interessare una o entrambe le mani e può talvolta modificare il pollice. La contrattura di Dupuytren si verifica quando il tessuto connettivo nel palmo si indurisce. Spesso il tessuto si addensa in una piccola area formando un nodulo. Nel corso del tempo, i noduli possono estendersi e formare corde di tessuto fino a piegare le dita verso il palmo. Queste contratture sono spesso lievi e indolori, ma possono costantemente peggiorare nel tempo.

Effettuare interventi di chirurgia della mano per curare la contrattura di Dupuytren Firenze non è mai stato così semplice grazie alla professionalità e all'esperienza pluriennale del Dott. Agostini.

Quali sono le cause?

la-contrattura-di-dupuytren-firenzeL'esatta causa della contrattura di Dupuytren è sconosciuta, ma si pensa essere collegata a fattori genetici. Se avete il gene che causa la contrattura di Dupuytren, altri fattori come il diabete, il fumo e alcuni farmaci (ad esempio, farmaci per l'epilessia) possono attivare la malattia. La contrattura di Dupuytren è abbastanza comune. Può colpire entrambi i sessi, ma colpisce gli uomini più delle donne. La condizione morbosa si verifica di solito durante la vita adulta , anche se alcuni casi sono stati segnalati nei bambini.

Qual è il trattamento chirurgico della contrattura di Dupuytren?

Molti casi di contrattura di Dupuytren sono lievi e non hanno bisogno di trattamento. Il trattamento può essere utile se la condizione interferisce con il normale funzionamento della vostra mano. I trattamenti non chirurgici comprendono la radioterapia e le iniezioni con un farmaco chiamato collagenasi. In alternativa, una procedura mini invasiva che comporta l'uso di un ago per tagliare il cordone di tessuto può essere utilizzato nelle fasi iniziali della malattia. Nei casi più gravi, la chirurgia può aiutare a ripristinare la funzione della mano. Le due tecniche chirurgiche più comuni sono:
fasciotomia- dove il tessuto connettivo è tagliato per alleviare la tensione
fasciectomia- dove il tessuto connettivo viene rimosso
La chirurgia per la contrattura di Dupuytren non può sempre raddrizzare completamente il dito colpito o il pollice e la contrattura può ripresentarsi dopo l'intervento chirurgico. Di solito è meglio evitare la chirurgia finché la contrattura non interferisca con l'uso della mano. Tuttavia, il tasso di recidiva per la contrattura di Dupuytren è molto alto, ben il 60% delle persone che hanno subito una fasciotomia percutanea per la contrattura di Dupuytren avranno una recidiva entro 5 anni.

Qual è il trattamento chirurgico della contrattura di Dupuytren?

Le opzioni non chirurgiche di trattamento per la contrattura di Dupuytren includono radioterapia e un nuovo farmaco chiamato collagenasi di Clostridium histolyticum. Questi sono generalmente più efficaci se utilizzati prima che la condizione morbosa diventi grave.
La collagenasi di Clostridium histolyticum è un nuovo farmaco per la contrattura di Dupuytren che può essere iniettato nel midollo nel palmo della vostra mano. Il medicinale contiene proteine speciali che possono indebolire le corde. Dopo l'iniezione, si torna dal medico 24 ore dopo, e saranno raddrizzare le dita piegate che si estendono per 10-20 secondi.
Non tentare di raddrizzare il dito entro le prime 24 ore! Mantenere il dito piegato incoraggia il farmaco iniettato per rimanere in sede di inoculo. Se la prima iniezione non è efficace, si possono ripetere fino a tre iniezioni nello stesso cordone, con un mese tra ogni iniezione .
In uno studio che ha esaminato la collagenasi di Clostridium histolyticum, le iniezioni sono state efficaci in quasi due terzi delle persone trattate.
Gli effetti indesiderati più comuni si verificano intorno al sito di iniezione e comprendono gonfiore, ecchimosi, sanguinamento e dolore . Questi dovrebbero migliorare entro una settimana o due. Effetti collaterali meno comuni includono nausea o vertigini.

Discutete i rischi delle procedure chirurgiche utilizzate per trattare la contrattura di Dupuyten con il vostro chirurgo plastico di fiducia.

Interventi di chirurgia della mano per la malattia di Dupuytren Firenze, Roma, Viterbo e Pistoia.

Per intervenire contro la contrattura di Dupuytren Firenze rivolgiti ad un professionista della chirurgia della mano come il Dott. Tommaso Agostini.

Prenota una visita medica specialistica di chirurgia plastica per il morbo di Dupuytren Firenze.